Schermata2018-01-12alle12.18.59

facebook
instagram

​Maurizio De Conti Fotografia, web marketing e formazione

51sito

Spazi

Fotografia

1spaziuomoearchitettura4spaziuomoearchitettura8spaziuomoearchitettura14spaziuomoearchitettura28spaziuomoearchitettura16spaziuomoearchitettura21spaziuomoearchitettura6spaziuomoearchitettura17spaziuomoearchitettura19spaziuomoearchitettura12spaziuomoearchitettura22spaziuomoearchitettura3spaziuomoearchitettura2spaziuomoearchitettura7spaziuomoearchitettura23spaziuomoearchitettura10spaziuomoearchitettura32spaziuomoearchitettura20spaziuomoearchitettura11spaziuomoearchitettura31spaziuomoearchitettura29spaziuomoearchitettura9spaziuomoearchitettura

Ho sempre pensato all’architettura come a una forma d’arte che vuole mettere insieme due elementi: la bellezza delle forme e l’uomo. Le forme sono quelle che vediamo ed usiamo tutti i giorni, un portone per entrare in un posto di lavoro, una panchina per pensare, una strada per arrivare da qualche parte o un ponte per guardare l’alba. Invece l’uomo è colui che usa queste forme, entra, esce, gioca, pensa, cammina, si innamora dentro di esse. 


Questi due elementi insieme, hanno dato vita ad un progetto fotografico articolato in tre momenti: il primo è quello in cui l’uomo, nella sua piccolezza, subisce l’architettura e le sue forme, il secondo è quello della consapevolezza, iniziare a vivere gli spazi, guadarli, conoscerli e forse usarli, il terzo è quello della libertà dell’uomo nell’architettura, un uomo che si libera e ne diventa parte fondante.


"Spazi: l’uomo dentro l’architettura", è un progetto fotografico in cui l’uomo fa parte di qualcosa di più grande, un mondo, quello architettonico, che lo ingloba e lo fa scomparire ma che allo stesso tempo lo può liberare.

Web Marketing

Corsi e Workshop

72%20work%20sociale122%20work%20sociale114%20work%20sociale112%20work%20sociale188%20work%20sociale47%20work%20sociale70%20work%20sociale89%20work%20sociale175%20work%20sociale191%20work%20sociale04%20work%20sociale119%20work%20sociale190%20work%20sociale154%20work%20sociale19%20work%20sociale143%20work%20sociale05%20work%20sociale08%20work%20sociale206%20work%20sociale16%20work%20sociale14%20work%20sociale113%20work%20sociale

Tour a Mirafiori

Foto finali di un work shop di fotografia sociale realizzato con il fotografo Giulio Di Meo.  In quei giorni ho capito il senso di quello che volevo mettere nelle mie fotto: la vita delle persone con le loro storie, i loro racconti e le loro gioie. Questi sono gli scatti di quella mia prima esperienza fotografica.

Porta palazzo in

stop motion

102%20sito104%20sito105%20sito103%20sito107%20sito106%20sito

Un piccolo cameo alla fotografia di movimento realizzato in una dolce giornata torinese di fine autunno, presso il mercato di Porta Palazzo a Torino. Mi piaceva l’idea di uno uno stopmotion fotografico che potesse rappresentare il posto in cui ero. Culture diverse, vendita di cose, gente che passa ovunque e alla fine ritorna sui suoi passi come in un film.

01020603050411101516120719082120222524

Italia 150

Progetto fotografico per celebrare i 150 anni di una Torino Italiana in festa. Fra il bianco e nero di Torino e la folla di persone c’è qualcosa che ci ricorda la nostra storia. Una storia di bandiere, persone e ricordi.

Parco Dora Style

35%20ac%20parcodora%20festa13%20ac%20parcodora%20festa42%20ac%20parcodora%20festa31%20parco%20dora19%20ac%20parcodora%20festa25%20ac%20parcodora%20festa32%20Parco%20dora%20taichy01%20parco%20dora47%20Parco%20dora%20taichy04%20Parco%20dora%20taichy18%20parco%20dora02%20parco%20dora58%20Parco%20dora%20taichy27%20parco%20dora

Qualche foto fra architettura e street photography in un luogo che cambia continuamente nei modi con cui le persone lo usano. Fra questi grossi piloni rossi c’è sempre qualcuno che fa qualcosa di diverso dal giorno prima, arti marziali, partite di calcio, associazioni che festeggiano le attività, messe, ecc... Tutti i giorni e tutte le volte che ci vado succede sempre qualcosa di nuovo e di unico. 

Le foto e i materiali contenuti in questo sito sono di proprietà di Francesca Bettera, Giuliana Antrilli e Maurizio De Conti

Create a website